Avviso per la realizzazione e la diffusione di servizi a tutela delle persone LGBT

Nome dell’Avviso e Programma di provenienza:

AVVISO: Avviso per la realizzazione e la diffusione di servizi a tutela delle persone LGBT

Programma:  Ente gestore Unar – Ufficio Nazionale Antidiscriminazione razziale

 

Tipologia di Richiedenti/ Beneficiari:

Possono presentare una proposta progettuale, in forma singola o associata, i seguenti soggetti:

  • gli enti locali, in forma singola o associata, anche con riferimento agli enti territoriali;
  • le associazioni operanti da almeno 3 anni nel settore del sostegno e dell’aiuto delle persone lgbt.

 

Data di apertura/ scadenza della presentazione della domanda:

Data di apertura: 10 marzo 2021

Data di chiusura: 10 maggio 2021

 

Valore Progettuale Minimo e massimo:

n/a

 

Percentuale di cofinanziamento:

90%

 

Limiti inferiore e superiore di Cofinanziamento:

Superiore:

  • € 100.000,00 per i progetti presentati nel caso di Centri contro le discriminazioni;
  • € 180.000,00 per i progetti presentati nel caso di Case di Accoglienza.

 

Descrizione Sintetica:

L’obiettivo è quello di selezionare progetti in grado di dare sostegno e aiuto alle persone LGBT vittime di discriminazione e/o di violenza omotransfobica e al contempo di rispondere alle istanze abitative delle persone LGBT allontanate da casa in ragione del loro orientamento sessuale e/o identità di genere, favorendo, nel contempo, percorsi di inserimento lavorativo.

I progetti devono essere volti a realizzare una delle seguenti attività:

  • la creazione o il potenziamento di Centri contro le discriminazioni motivate da orientamento sessuale e identità di genere;
  • il potenziamento di Case di accoglienza già presenti sul territorio italiano, per vittime di discriminazione o violenza fondata sull’orientamento sessuale o sull’identità di genere o che si trovino in condizioni di vulnerabilità legata all’orientamento sessuale e identità di genere in ragione del contesto sociale e familiare di riferimento, indipendentemente dal luogo di residenza.

Ogni progetto dovrà prevedere assistenza legale, sanitaria, psicologica, forme di in/formazione, consulenza e orientamento per l’inserimento socio-lavorativo, con accompagnamento e sostegno a percorsi di formazione specialistici, finalizzati ad avviare percorsi di vita autonoma.

Il bando specifica nel dettaglio i requisiti minimi degli interventi richiesti e le modalità di esecuzione dei servizi, nonché le professionalità richieste per la realizzazione degli stessi.

 

Area di Cooperazione:

Italia

 

Partenariato:

Non obbligatorio

 

Tipo di Finanziamento

Contributo a fondo perduto

 

Risorse complessive:

4.000.000,00 Euro

 

Link Bando:

Avviso: http://www.unar.it/wp-content/uploads/2021/03/Avviso.pdf

Programma:Unar – Ufficio Nazionale Antidiscriminazione razziale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *