Avviso pubblico EduCare

Nome dell’Avviso e Programma di provenienza:

AVVISO: Avviso pubblico EduCare

Programma: Dipartimento per le politiche della famiglia della Presidenza del Consiglio dei Ministri

 

Tipologia di Richiedenti/ Beneficiari: 

  • enti locali, in forma singola o associata;
  • scuole pubbliche e paritarie di ogni ordine e grado;
  • servizi educativi per l’infanzia e scuole dell’infanzia statali e paritarie;
  • organizzazioni senza scopo di lucro nella forma di Enti del terzo settore ed enti ecclesiastici e religiosi, che siano costituiti da almeno 2 anni, abbiano nel proprio Statuto i temi oggetto dell’Avviso e la sede legale e/o operativa nella Regione in cui è localizzato l’intervento.

 

Data di apertura/ scadenza della presentazione della domanda:

Data di apertura: 10 giugno 2020

Data di chiusura: 31 dicembre 2020 (essendo la procedura a sportello, essa potrà essere chiusa prima del termine in caso di esaurimento dei fondi).

 

Valore Progettuale Minimo e massimo:

n/a

 

Percentuale di cofinanziamento:

 

100%

 

Limiti inferiore e superiore di Cofinanziamento:

 

Inferiore: 35.000 Euro

Superiore: 150.000 Euro

Descrizione Sintetica:

Il Dipartimento ha pubblicato l’avviso pubblico “EduCare” al fine di incentivare la ripresa delle attività educative, ludiche e ricreative dei bambini e dei ragazzi, fortemente penalizzate dall’emergenza sanitaria da COVID-19 durante le prime fasi.

 

AMBITI D’INTERVENTO

Interventi, anche sperimentali e innovativi, di educazione non formale e informale e di attività ludiche per l’empowerment dell’infanzia e dell’adolescenza, che privilegino attività, anche all’aperto e, nell’ambito di centri e campi estivi a favore dei bambini e dei ragazzi nei seguenti ambiti tematici:

  • promozione della cittadinanza attiva, del coinvolgimento nella comunità, e della valorizzazione del patrimonio culturale locale;
  • promozione della non-discriminazione, dell’equità e dell’inclusione sociale e lotta alla povertà educativa;
  • promozione della piena partecipazione e del protagonismo dei bambini e dei ragazzi attraverso l’educazione tra pari (peer education) e il sostegno del dialogo intergenerazionale tra bambini, ragazzi, adulti e anziani e le loro famiglie;
  • tutela dell’ambiente e della natura e promozione di stili di vita sani.

Le iniziative dovranno rispettare le indicazioni sulla riapertura in sicurezza delle attività ludiche e ricreative fornite dalle linee guida elaborate ai vari livelli di Governo.

Al fine di favorire la creazione di reti tra tutti i potenziali beneficiari a livello territoriale, le proposte progettuali potranno essere presentate da un partenariato. A tal fine, i progetti potranno essere presentati da una associazione temporanea di imprese o di scopo (ATI/ATS), costituita o da costituire a finanziamento approvato.

Per accedere al finanziamento occorre presentare la domanda via PEC all’indirizzo ufficio.politichefamiglia@pec.governo.it, unitamente alla documentazione prevista in formato PDF e firmata digitalmente. Nell’oggetto della PEC deve essere indicato il codice “EDUCARE2020” e la denominazione del soggetto proponente/capofila.

Le proposte potranno essere presentate a decorrere dalla data di pubblicazione dell’Avviso sul sito istituzionale del Dipartimento (10 giugno 2020) e fino al 31 dicembre 2020. Sarà cura del Dipartimento comunicare la chiusura della procedura prima del termine di scadenza, in caso di esaurimento dei fondi (o l’eventuale proroga in relazione all’eventuale disponibilità delle risorse).

I progetti sono valutati, ed eventualmente ammessi al finanziamento in base al punteggio ottenuto, in base all’ordine cronologico di presentazione secondo la procedura a sportello.

Area di Cooperazione:

 

Italia

 

Partenariato:

 

Non obbligatorio

 

Tipo di Finanziamento:

 

Contributo a fondo perduto

 

Risorse complessive:

 

35.000.000 Euro

 

Link Bando:

 

Avviso: http://famiglia.governo.it/media/1967/avviso-educare-10062020-firmato.pdf

 

Programma:http://famiglia.governo.it/it/

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *