BANDO PER LA CULTURA_ IO RESTO ATTIVO.

Nome dell’Avviso e Programma di provenienza:

 AVVISO: BANDO PER LA CULTURA: IO RESTO ATTIVO.

Programma:   Fondazione Cassa di Risparmio di Pistoia e Pescia

 

Tipologia di Richiedenti/ Beneficiari: 

a) gli enti del Terzo Settore e cioè:

– le organizzazioni di volontariato;

– le associazioni di promozione sociale;

– gli enti filantropici;

– le imprese sociali, incluse le cooperative sociali, reti associative, società di mutuo soccorso, associazioni riconosciute e non riconosciute, fondazioni.

b) gli enti ecclesiastici e religiosi.

Data di apertura/ scadenza della presentazione della domanda:

Data di apertura:

Data di chiusura: 31 ottobre 2020

Valore Progettuale Minimo e massimo:

n/a

Percentuale di cofinanziamento:

Fino al 75% (Per i progetti rientranti nell’ambito della linea di intervento b)

 

Limiti inferiore e superiore di Cofinanziamento:

Superiore: 10.000 Euro

Descrizione Sintetica:

La Fondazione Cassa di Risparmio di Pistoia e Pescia, attraverso questo bando, intende salvaguardare e valorizzare il ruolo che gli operatori culturali hanno avuto e dovranno avere nel nostro territorio, nella convinzione che il contributo della cultura sarà essenziale per rigenerare quei legami di comunità e di socialità che sono stati interrotti dall’emergenza. 2.2 In quest’ottica saranno ammissibili al bando le seguenti due linee di intervento:

a) una finalizzata, eccezionalmente, al sostegno della struttura e della gestione, per favorire la stabilizzazione e l’uscita degli operatori del settore dalla fase di emergenza, garantendo la loro stessa esistenza e salvaguardando la loro operatività;

b) l’altra volta a favorire la ripartenza e il pieno riavvio delle attività culturali e artistiche mortificate durante il lockdown, incoraggiando la ripresa relazionale dei cittadini attorno a tematiche ed eventi di spiccato valore culturale e avvicinando alla cultura tutte le fasce d’età, con particolare riguardo alle situazioni di fragilità.

Ogni soggetto richiedente potrà presentare una sola richiesta, scegliendo o la linea di intervento a), o la linea di intervento b).

Nell’ambito della linea di intervento a), saranno ammissibili richieste di contributi per costi fissi di gestione (utenze e canoni di affitto) e per gli investimenti necessari al riavvio delle attività, che potranno riguardare l’acquisto di materiali, attrezzature, strumenti e tecnologie, nonché la messa in opera di interventi che consentano la riapertura al pubblico dei luoghi nel rispetto di quanto stabilito dalle direttive nazionali e ministeriali in termini di sicurezza e distanziamento sociale (per esempio spese per l’acquisto di termo scanner e di dispositivi di protezione individuale nonché per allestimenti e/o apparati necessari a garantire il corretto distanziamento tra le persone, ecc.).

Nell’ambito della linea di intervento b), saranno ammissibili progetti che abbiano:

• come loro ambito di intervento: le arti visive, la letteratura, la poesia, la musica, la danza, il teatro;

• come loro obiettivo:

(i) la realizzazione di eventi culturali, anche di breve durata, volti a stimolare la partecipazione pubblica e il recupero delle identità culturali locali;

(ii) la sperimentazione di modalità innovative (video mapping, realtà aumentata, esperienze immersive, progetti digitali, ecc.) per affrontare, grazie alle attività culturali e artistiche, le tante e nuove fragilità sociali, con particolare riguardo alle difficoltà di lavoratori e famiglie nella gestione delle esigenze rese molto più complesse dall’emergenza sanitaria e sociale (per esempio attività di supporto delle fasce più fragili, specie anziani e studenti elementari, presenti nei territori di riferimento), nonché per la riscoperta di spazi e luoghi significativi o da riscoprire e valorizzare;

(iii) il rafforzamento della sostenibilità e la generatività degli interventi grazie al coinvolgimento di più partner, stimolando in questo modo forme di coinvolgimento attivo della cittadinanza e la fruizione e condivisione sia di eventi che di luoghi di vicinato.

 

Area di Cooperazione:

Italia

Partenariato: 

Non obbligatorio

 

Tipo di Finanziamento:

Contributo a fondo perduto

Risorse complessive:

250.000,00 Euro

Link Bando:

Avviso: http://www.fondazionecrpt.it/wp-content/uploads/2020/09/bando-Per-la-Cultura-iorestoattivo.pdf

Programma:http://www.fondazionecrpt.it/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *