Bando per l’innovazione e la promozione del sistema fieristico lombardo 2020

Nome dell’Avviso e Programma di provenienza:

Avviso: Bando per l’innovazione e la promozione del sistema fieristico lombardo 2020

 

Tipologia di Richiedenti/ Beneficiari:

 Organizzatori di manifestazioni fieristiche (con codice ATECO 82.3 o, in mancanza, già operative nel settore da almeno un triennio) e proprietari o gestori di quartieri fieristici con qualifica internazionale, nazionale o regionale, iscritti negli elenchi di cui all’articolo 21 del r.r. n. 5/2003.

 

Data di apertura/ scadenza della presentazione della domanda:

 Data di apertura: 30 settembre 2019

Data di scadenza: 30 ottobre 2019

 

Valore Progettuale Minimo e massimo:

 Non è previsto dall’Avviso.

 

Percentuale di cofinanziamento:

 Contributo a fondo perduto, erogato in un’unica soluzione a saldo, a seguito di rendicontazione delle spese, secondo il dettaglio seguente:

– 40% della spesa per progetti individuali sulla Linea A

– 50% della spesa per progetti di cooperazione non formalizzata sulla Linea A

– 60% della spesa per progetti di cooperazione formalizzata sulla Linea A

– 50% della spesa per progetti sulla Linea B

 

Limiti inferiore e superiore di Cofinanziamento:ù

Superiore:

  • massimo € 35.000 per progetti individuali sulla Linea A;
  • massimo € 50.000 per progetti di cooperazione non formalizzata sulla Linea A
  • massimo € 80.000 per progetti di cooperazione formalizzata sulla Linea A
  • massimo € 60.000 per progetti sulla Linea B.

 

Descrizione Sintetica:

 Il bando prevede due linee di intervento:

– Linea A: Progetti di innovazione e promozione delle manifestazioni fieristiche

– Linea B: Progetti di miglioramento infrastrutturale e tecnologico dei quartieri

LINEA A

La Linea prevede quattro aree di interventi, che possono essere liberamente combinate in un progetto unico:

  1. Nuove manifestazioni fieristiche: progetti per la realizzazione di nuove manifestazioni fieristiche, la realizzazione di manifestazioni fieristiche esistenti che si trasferiscono in Lombardia e la fusione di due o più eventi esistenti in una unica manifestazione fieristica.
  2. Promozione delle manifestazioni lombarde: progetti per la promozione di manifestazioni lombarde già esistenti, tramite campagne media, eventi e roadshow di presentazione, azioni di incoming di buyer
  3. Sviluppo delle capacità aziendali: adozione di piattaforme e strumenti informatici per la digitalizzazione dei servizi e progetti per la formazione del capitale umano
  4. Promozione integrata del territorio: progetti di promozione dell’attrattività del territorio lombardo, quali la predisposizione di pacchetti di fruizione turistica e la promozione delle destinazioni lombarde

I progetti della Linea A possono essere presentati da più operatori fieristici in cooperazione, mettendo in comune eventi, risorse, competenze. I progetti di cooperazione beneficeranno di una premialità sul contributo. La premialità è ulteriormente aumentata per le cooperazioni formalizzate, costituite tramite una società ad hoc, un consorzio o un contratto di rete.

LINEA B

La Linea prevede investimenti in conto capitale sui quartieri fieristici lombardi di livello internazionale, nazionale e regionale finalizzati a:

  1. il miglioramento funzionale ed estetico delle strutture e delle aree di servizio connesse
  2. l’adozione di soluzioni tecnologiche innovative per la gestione di visitatori ed espositori, l’offerta di servizi e la comunicazione con clienti, fornitori e utenti
  3. gli adeguamenti tecnologici per migliorare gli standard di sicurezza, la gestione degli accessi, la sostenibilità ambientale, l’efficienza dei consumi energetici e la logistica interna del quartiere

Possono partecipare al presente bando organizzatori di manifestazioni fieristiche (con codice ATECO 82.3 o, in mancanza, già operative nel settore da almeno un triennio) e proprietari o gestori di quartieri fieristici con qualifica internazionale, nazionale o regionale, iscritti negli elenchi di cui all’articolo 21 del r.r. n. 5/2003.

 

Area di Cooperazione:

 Lombardia

 

Partenariato:

 Possibilità di presentazione del progetto da più operatori fieristici in cooperazione.

 

Tipo di Finanziamento:

Sovvenzione regionale

 

Risorse complessive:

€ 1.500.000

 

Link Bando: 

Avviso: https://www.regione.lombardia.it/wps/portal/istituzionale/HP/DettaglioBando/servizi-e-informazioni/enti-e-operatori/commercio-e-fiere/sistema-fieristico/bando-sistema-fieristico-2020/bando-sistema-fieristico-2020

 

Programma: https://www.regione.lombardia.it/wps/portal/istituzionale/HP/servizi-e-informazioni/enti-e-operatori

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *