Fondo rotativo piccolo credito: 9,6 milioni per l’efficienza energetica delle imprese

Nome dell’Avviso e Programma di provenienza:

 

AVVISO: Fondo rotativo piccolo credito: 9,6 milioni per l’efficienza energetica delle imprese

PROGRAMMA: POR FESR LAZIO

 

Tipologia di Richiedenti/ Beneficiari:

Piccole e medie imprese; Consorzi e Reti di Imprese aventi soggettività giuridica; Liberi professionisti

Data di apertura/ scadenza della presentazione della domanda:

 

Data di apertura: 21 Settembre 2019

 

Data di chiusura: Fino ad esaurimento delle risorse

 

Valore Progettuale Minimo e massimo:

 

Costo del progetto non inferiore a 10.000 Euro

 

Percentuale di cofinanziamento:

 

fino al 100%

 

Limiti inferiore e superiore di Cofinanziamento:

 

  • Minimo 10.000 euro
  • Massimo 50.000 euro

 

Descrizione Sintetica:

 

Dalla Regione Lazio un’opportunità per le PMI che vogliono investire per ridurre i consumi energetici e le emissioni di gas climalteranti.

Si tratta della sezione III del Fondo rotativo per il piccolo credito, gestito dal Raggruppamento Temporaneo di Imprese costituito tra Artigiancassa e Medio Credito Centrale, che mette a disposizione delle imprese 9,6 milioni di euro (risorse POR FESR Lazio 2014-2020).

Il Fondo è parte del Fondo di Fondi “FARE Lazio”, strumento con il quale la Regione Lazio assicura una strategia unitaria a tutti gli interventi mirati a rafforzare la struttura patrimoniale e finanziaria delle imprese

L’obiettivo del Fondo è dare risposte tempestive alle PMI con esigenze finanziarie di minore importo, minimizzando costi, tempi e complessità del processo di istruttoria e di erogazione.

La Sezione III si rivolge alle imprese di tutti i settori per investimenti finalizzati alla riduzione dei consumi energetici e delle emissioni di gas climalteranti, compresa l’installazione di impianti di produzione di energia da fonte rinnovabile per la sola finalità dell’autoconsumo.

 

I finanziamenti sono concessi per:

  • Investimenti di tipo materiale e immateriale necessari alla realizzazione del programma, quali acquisto, trasporto e installazione di macchinari, impianti, attrezzature, sistemi, componenti e strumenti, realizzazione di infrastrutture di rete, lavori edilizi per la riqualificazione energetica dell’edificio. E’ compresa l’eventuale assistenza post vendita da parte dei fornitori nell’ambito in un “pacchetto chiavi in mano”
  • Spese accessorie nel limite del 10% delle spese ammissibili complessive per servizi di consulenza, studi e progetti
  • Capitale circolante fino a un massimo del 30% del costo totale del progetto ammissibile

Area di Cooperazione:

 

Lazio

 

Partenariato:

 

Non è previsto dall’Avviso

 

Tipo di Finanziamento:

 

Finanziamento agevolato

 

Risorse complessive:

 

9,6 milioni di euro

 

Link Bando:

 

Avviso: http://lazioeuropa.it/files/190612/avviso_fondo_rotativo_piccolo_credito_focus_efficientamento.pdf

 

Programma: http://www.lazioeuropa.it/porfesr

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *