Hercule III – Bando 2020 Formazione, conferenze e scambi di personale

Nome dell’Avviso e Programma di provenienza:

 AVVISO: Hercule III – Bando 2020 Formazione, conferenze e scambi di personale

Programma:  Hercule III: formazione, conferenze e scambi di personale.

 

Tipologia di Richiedenti/ Beneficiari: 

Amministrazioni nazionali o regionali, stabilite in uno degli Stati UE, che promuovono il rafforzamento dell’azione dell’UE nel settore della tutela degli interessi finanziari dell’Unione.

Istituti di ricerca e insegnamentoe organismi senza scopo di lucroche promuovono il rafforzamento dell’azione dell’UE a tutela dei suoi interessi finanziari; questi soggetti devono essere stabiliti e operativi da almeno 1 anno in uno degli Stati UE.

Data di apertura/ scadenza della presentazione della domanda:

Data di apertura: 24/02/2020

Data di chiusura: 30/04/2020

Valore Progettuale Minimo e massimo:

inferiore a 40.000 euro.

Percentuale di cofinanziamento:

 

fino all’80%

 

 

Limiti inferiore e superiore di Cofinanziamento:

n/a

Descrizione Sintetica:

L’obiettivo del seguente bando è quello di Contribuire a migliorare la tutela degli interessi finanziari dell’UE contro la frode, la corruzione e altre attività illecite.

Sostegno a progetti riguardanti una delle seguenti azioni:

1. Formazione specializzata: sviluppo di sessioni di formazione specializzata per migliorare le capacità d’indagine mediante l’acquisizione di nuove competenze e conoscenze in materia di metodologie e tecniche specializzate.

2. Conferenze, workshop e seminari: organizzazione di conferenze, workshop e seminari tra Stati membri, Paesi candidati, altri Paesi terzi e organizzazioni pubbliche internazionali al fine di: a) agevolare lo scambio di informazioni, esperienze e migliori pratiche; b) creare reti e piattaforme strutturali tra Stati membri, Paesi candidati, Paesi terzi e organizzazioni pubbliche internazionali.

3. Scambi di personale: organizzazione di scambi di personale tra le amministrazioni nazionali e regionali (comprese quelle dei paesi candidati (potenziali) e dei Paesi di vicinato) per contribuire all’ulteriore sviluppo, miglioramento e aggiornamento delle capacità e delle competenze del personale riguardo alla tutela degli interessi finanziari dell’Unione.

Tematiche prioritarie

– I rischi e le vulnerabilità a cui sono esposti gli interessi finanziari dell’UE.

– Pratiche di investigazione

– Attività di prevenzione

– Il ruolo dei servizi di coordinamento antifrode degli Stati membri (AFCOS)

– Analisi dei dati doganali e uso di banche dati commerciali

– Pratiche e metodi di analisi del rischio nei diversi settori di spesa del bilancio dell’UE

– Nuove sfide in materia di frode nelle entrate

– Lotta contro la frode nei settori riguardanti il clima, l’ambiente e la sicurezza alimentare (politiche del Green Deal)

Sono ammissibili unicamente proposte progettuali presentate da singoli candidati (non sono ammesse proposte presentate in consorzio).

I progetti devono avere una durata massima di 15 mesi e devono concludersi entro il 31 dicembre 2022 (con inizio indicativamente ad ottobre-novembre 2020).

Area di Cooperazione:

Europa

Partenariato:

 

Non previsto

Tipo di Finanziamento:

 

Contributo a fondo perduto

Risorse complessive:

 

€ 750.000

Link Bando:

Avviso: https://eur-lex.europa.eu/legal-content/IT/TXT/PDF/?uri=CELEX:C2020/058/04&from=IT

Programma:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *