Regione Toscana – PSR FEASR – Agricoltura e gestione dell_acqua per scopi irrigui, contributi per investimenti

Nome dell’Avviso e Programma di provenienza:

AVVISO: GESTIONE DELLA RISORSA IDRICA PER SCOPI IRRIGUI DA PARTE DELLE AZIENDE AGRICOLE

Programma: Programma di sviluppo rurale Feasr 2014-2022 della Regione Toscana. – Programma Giovanisì

 

Tipologia di Richiedenti/ Beneficiari:

Sono ammessi a presentare domanda e a beneficiare del sostegno i seguenti soggetti:

● imprenditori agricoli professionali (Iap) iscritti, anche a titolo provvisorio, nell’anagrafe regionale ai sensi della legge regionale 45 del 27 luglio 2007 e dal decreto del presidente della giunta regionale 49/R del 6 settembre 2017;

● imprenditori agricoli professionali (Iap) riconosciuti, anche a titolo provvisorio, ai sensi della vigente normativa statale (decreto legislativo 99/2004) da altre Regioni o Province autonome;

● gli equiparati all’imprenditore agricolo professionale (Iap) ai sensi dell’art. 20 della legge regionale 45/2007 (aziende degli enti pubblici che esercitano in via esclusiva attività definite agricole dall’art. 2135 del Codice civile e dalle leggi statali speciali).

 

Data di apertura/ scadenza della presentazione della domanda:

Data di apertura: 11/03/2022

Data di chiusura: 31/05/2022 (ore 13)

 

Valore Progettuale Minimo e massimo:

Non indicati

 

Percentuale di cofinanziamento:

L’intensità del sostegno è pari al 40% per tutti gli investimenti, incluse le spese generali.

Sono, inoltre, previste le seguenti maggiorazioni:

  • 10% per gli investimenti in zona montana ai sensi del comma 1 lett. a) dell’art. 32 del Reg. (UE) n. 1305/2013. La maggiorazione è riconosciuta solo se almeno il 95 % della Superficie agraria utilizzata (Sau) ricade in zona montana, fermo restando che gli investimenti strutturali, ad esclusione delle dotazioni aziendali mobili, devono ricadere completamente in zona montana;
  • 10% in caso di “giovane agricoltore che soddisfa tutte le seguenti condizioni:

– avere un’età non superiore a 40 anni al momento della presentazione della domanda di aiuto nel tipo di operazione;

– essersi insediato (acquisizione della partita Iva come azienda agricola) entro i 5 anni precedenti la presentazione della domanda di aiuto nel tipo di operazione;

– avere capacità professionale dimostrata dal possesso della qualifica Iap a titolo definitivo, entro i 5 anni precedenti la presentazione della domanda di aiuto nel tipo di operazione.

 

Limiti inferiore e superiore di Cofinanziamento:

Inferiore: 10.000,00 Euro

Superiore: L’importo massimo del contributo pubblico concesso per singola domanda di aiutoriferita al presente tipo di operazione (4.1.4), è correlato:

– al numero di occupati iscritti all’INPS e

– all’attivazione di un numero di tirocini non curriculari, nei modi e nei termini previsti nella L.R. 32/2002 (Art. 17 bis e seguenti) e del DPRG n. 47/R/2003 (art. 86 bis e seguenti)

Secondo i seguenti valori:

Numero tirocini: 0 – 150.000,00 Euro

Numero tirocini: 1 – Occupati: meno di 3 – 200.000,00 Euro, da 3 a 6: 250.000,00 Euro, più di 6: 250.000,00 Euro

Numero tirocini: 2 – Occupati: più di 6 – 350.000,00 Euro

 

Descrizione Sintetica:

Il bando viene emanato per dare attuazione al tipo di operazione denominato “4.1.4 – Gestione della risorsa idrica per scopi irrigui da parte delle aziende agricole” previsto nell’ambito della sottomisura 4.1 “Sostegno a investimenti nelle aziende agricole” di cui all’art. 17, comma 1, lett. a) del Reg. (UE) n. 1305/2013.

E’ stato elaborato in coerenza con le norme unionali, il “Programma di Sviluppo Rurale della Toscana versione 10.1” approvato con DGR n. 1122 del 28 ottobre 2021, le “Disposizioni Comuni per l’Attuazione delle misure ad investimento – versione 5.0” approvate con Decreto del Direttore ARTEA n. 144 del 24 novembre 2021 e le “Disposizioni Specifiche per l’Attuazione del tipo di operazione “4.1.4 – Gestione della risorsa idrica per scopi irrigui da parte delle aziende agricole – annualità 2022”.

I Piani di Gestione delle acque, di riferimento per il presente bando, sono quelli approvati con D.P.C.M. del 27 ottobre 2016 e, successivamente, notificati alla Commissione Europea da parte del Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare, in attuazione a quanto richiesto al comma 2 dell’art. 46 del Regolamento (UE) n. 1305/2013:

  • Distretto Idrografico dell’Appennino Settentrionale, che comprende l’ex Distretto Idrografico del Fiume Serchio;
  • Distretto Idrografico dell’Appennino Centrale,
  • Distretto Idrografico del Fiume Po.

Gli investimenti elencati al successivo paragrafo “Interventi finanziabili”, concorrono al raggiungimento degli obiettivi previsti nei suddetti Piani di Gestione e sono coerenti con il programma di misure per il settore agricolo inseriti negli stessi nonché con l’aggiornamento dei suddetti Piani di Gestione adottati con Delibera della Conferenza Istituzionale Permanente nel dicembre 2021, che saranno prossimamente notificati alla Commissione Europea, come attestato dall’Autorità di Bacino dei Distretti Idrografici di cui sopra.

Attraverso il bando sono concessi contributi in conto capitale agli Imprenditori Agricoli Professionali (IAP) o ai soggetti ad essi equiparati che intendono realizzare, all’interno della propria azienda, investimenti, materiali ed immateriali, che consentano di rendere più efficiente l’uso dell’acqua in agricoltura attraverso interventi che incidono sul sistema di accumulo, di distribuzione e irrigazione.

Tutto ciò concorre a:

– razionalizzare l’uso della risorsa idrica con conseguente risparmio della stessa;

– mitigare gli effetti derivanti dai cambiamenti climatici.

Il bando rientra nell’ambito di Giovanisì, il progetto della Regione Toscana per l’autonomia dei giovani.

 

Area di Cooperazione:

Regione Toscana

 

Partenariato:

Non richiesto

 

Tipo di Finanziamento:

Contributo in conto capitale

 

Risorse complessive:

3.000.000,00 Euro

 

Link Bando:

Avviso: http://www301.regione.toscana.it/bancadati/atti/Contenuto.xml?id=5319950&nomeFile=Decreto_n.3243_del_25-02-2022-Allegato-A

Programma:https://www.regione.toscana.it/psr-2014-2020/testo-e-misure-psr

https://giovanisi.it/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *