Formazione e consulenza e assistenza sulla gestione del processo di attuazione del passaggio dal Codice sulla privacy al Regolamento europeo

Il 25 maggio 2018 è entrato definitivamente in vigore il Regolamento generale sul trattamento dei dati n. 2016/679 e, di conseguenza, tutte le Aziende e Studi dovranno essere “pronte” a questo importantissimo adempimento di natura comunitaria. Infatti, dovrà necessariamente essere impostato, sia sotto il profilo culturale che tecnico-operativo, un nuovo Sistema di protezione dei dati il cui principio fondamentale è quello della responsabilizzazione dell’Azienda/Studio e dei suoi operatori attraverso l’individuazione di una governance interna che sappia gestire anche le eventuali criticità.
A tal proposito, ricordiamo che il Regolamento prevede, in caso di inadempimento, sanzioni civili e penali a carico del Titolare e del il Responsabile del trattamento, che per le Società possono arrivare fino al 4% del fatturato, oltre al risarcimento del danno eventualmente prodotto.
Per agevolare il passaggio dal Codice sulla Privacy al Regolamento UE e per aiutare le Aziende in questi complessi adempimenti, la ns. Società ha predisposto un “pacchetto di servizi” tecnico, consulenziale formativo, strutturato su vari livelli di servizio, in grado di offrire a queste un supporto a “360°”.
Nello specifico proprio per venire incontro alle esigenze di un sempre più ampio spettro di soggetti, abbiamo predisposto varie tipologie e livelli di prodotti e servizi, dall’adeguamento al “set” minimo richiesto dal Regolamento a servizi “all inclusive” affinchè gli adempimenti e la gestione a regime della nuova privacy non sia veramente più “un pensiero” per l’Azienda:
• Servizi di “adeguamento”
Il servizio prevede sia attività di intervento svolta presso gli uffici del cliente (per un numero di giornate da definire sulla base della grandezza dell’Azienda) che successiva attività di back-office.
In particolare saranno svolte attività utili a:
– mappare i processi, per individuare quelli collegati al trattamento dei dati personali;
– individuare, tra i processi risultanti dalla mappatura, di quelli che presentano rischi, con una prima valutazione degli stessi i termini di maggiore o minore gravita;
– mappare degli incarichi dei soggetti coinvolti nel trattamento e dei livelli di responsabilità, ed eventuale aggiornamento;
– elaborazione del piano di adeguamento complessivo, contenente le proposte di miglioramento del livello di sicurezza per i processi che presentano rischi;
– predisporre del registro dei trattamenti di dati personali e del registro delle categorie di attività;
– supporto individuazione “RPD” (ovvero DPO) interno
• Servizi formazione
Progettazione e sviluppo di percorsi formativi specifici, elaborati e progettati insieme ai responsabili dell’Azienda, per la formazione e affiancamento del personale.
formazione e consulenza e assistenza sulla gestione del processo di attuazione del passaggio dal Codice sulla privacy al Regolamento europeo
REGOLAMENTO EUROPEO PRIVACY
N. 2016/679
• Fornitura “RPD” esterno
L’attività del “RPD” (ovvero “DPO” – Data Protection Officer), si configura come attività di indirizzo, monitoraggio e supporto alle fasi operative, demandate ad addetti appositamente individuati in ciascuna Azienda, nello specifico egli, in coordinamento con il proprio gruppo di lavoro, avrà il compito di supervisionare e coordinare tutte le attività relative al mantenimento a regime ai sensi del nuovo Regolamento.
La ns. Azienda è in grado di mettere a disposizione delle proprie Aziende clienti, qualora all’interno non fosse possibile (per scelta e/o per opportunità) individuarlo, il proprio “pool” di professionisti nell’ambito del quale selezionare un soggetto a cui affidare l’incarico di RPD (ovvero “DPO” – Data Protection Officer) esterno.
Nello svolgimento dell’incarico, il responsabile incaricato sarà supportato dal proprio staff di Professionisti esperti in ambito giuridico che esperti in ambito di gestione informatica dei dati.
• Servizi di consulenza e di assistenza, affiancamento pratico operativo
I servizi consistono nella messa a disposizione dell’Ente di risorse umane e tecniche specializzate e di comprovata esperienza in materia di privacy, per il supporto e mantenimento a regime degli adempimenti previsti dal Regolamento UE 679/16, della normativa tecnica di settore, in merito alle problematiche di natura giuridica, gestionale, archivistica e di conservazione dei documenti.
Nel servizio è compresa inoltre l’attività di supporto ed help-desk, da svolgersi “a distanza”, attiva per tutta la durata dell’incarico, tramite tutti i canali telematici previsti (email, telefono, fax) per la risposta a quesiti, istanze, pareri, indicazioni e consigli operativi ecc., con la fornitura di numero cellulare per la gestione di problematiche urgenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *