Sintesi Avviso modalità applicative del credito d’imposta agenzie di viaggio e tour operator

Nome dell’Avviso e Programma di provenienza:

AVVISO:  Decreto Interministerialeemanato dal Ministro del Turismo di concerto con il Ministro dell’Economia e delle Finanze recante le modalità applicative per la fruizione del credito d’imposta di cui all’articolo 4 – “Credito d’imposta per la digitalizzazione di agenzie di viaggio e tour operator”

Programma:  PNRR

 

Tipologia di Richiedenti/ Beneficiari:

Agenzie di viaggi e ai tour operator con codice ATECO 79.1, 79.11, 79.12.

 

Data di apertura/ scadenza della presentazione della domanda:

Data di apertura: modalità di accesso saranno definite con pubblica comunicazione dal Ministero del turismo entro sessanta giorni dall’emanazione del presente decreto.

Data di chiusura: modalità di accesso saranno definite con pubblica comunicazione dal Ministero del turismo entro sessanta giorni dall’emanazione del presente decreto.

 

Valore Progettuale Minimo e massimo:

N/A

 

Percentuale di cofinanziamento:

50% (di credito d’imposta)

 

Limiti inferiore e superiore di Cofinanziamento:

Inferiore:

Superiore: 25.000,00 Euro

 

Descrizione Sintetica:

Ai soggetti beneficiari è riconosciuto un incentivo nella forma del credito di imposta fino al 50 per cento dei costi sostenuti per gli investimenti di sotto riportati del presente nel periodo decorrente dal 7 novembre 2021 fino al 31 dicembre 2024, fino all’importo massimo complessivo cumulato di euro 25.000,00.

Gli investimenti o le attività di sviluppo digitale a pena di decadenza dall’incentivo:

  1. devono essere realizzati presso una sede operativa in Italia attiva alla presentazione della domanda;
  2. devono recare nella scheda progetto una descrizione compiuta e dettagliata degli interventi oggetto di agevolazione, e il progetto dovrà essere obbligatoriamente corredato da relazione tecnica;
  3. devono essere avviati entro un anno dalla data di pubblicazione sul sito del Ministero del turismo dell’elenco dei soggetti beneficiari ammessi agli incentivi;
  4. devono essere conclusi entro il termine di dodici mesi dall’inizio dell’intervento. Tale termine è prorogabile, su richiesta, di massimo sei mesi. Resta fermo che gli interventi devono essere conclusi non oltre la data del 31 dicembre 2024.

Sono considerate ammissibili, ove effettivamente sostenute, le seguenti spese:

  1. acquisto, anche in leasing, ed installazione di personal computer ed altre attrezzature informatiche, modem, router e di impianti wifi;
  2. affitto di servizi cloud relativi ad infrastruttura server, connettività, sicurezza e servizi applicativi;
  3. acquisto, anche in leasing, di dispositivi per i pagamenti elettronici e di software, licenze, sistemi e servizi per la gestione e la sicurezza degli incassi online;
  4. acquisto, anche in leasing, di software e relative applicazioni per siti web ottimizzati per il sistema mobile;
  5. creazione o acquisto, anche in leasing, di software e piattaforme informatiche per le funzioni di prenotazione, acqui-sto e vendita on line di pernottamenti, pacchetti e servizi turistici, quali gestione front, back office e API – Application Program Interface per l’interoperabilità dei sistemi e integrazione con clienti e fornitori;
  6. acquisto o affitto di licenze software per la gestione delle relazioni con i clienti, anche con il sistema CRM – Customer Relationship Management;
  7. acquisto o affitto di licenze software e servizi necessari per il collegamento all’hub digitale del turismo di cui alla misura M1C3-I.4.1 del PNRR;
  8. acquisto o affitto di licenze del software ERP – Enterprise Resource Planning per la gestione della clientela e dei processi di marketing, vendite, amministrazione e servizi al cliente;
  9. creazione o acquisto, anche in leasing, di software per la gestione di banche dati e la creazione di strumenti di analisi multidimensionale e report a supporto dei processi di pianificazione, vendita e controllo di gestione;
  10. acquisto o affitto di programmi software per piattaforme informatiche per la promozione e commercializzazione digitale di servizi e offerte innovative.

 

Area di Cooperazione:

Italia

 

Partenariato:

Non previsto

 

Tipo di Finanziamento:

Credito d’imposta

 

Risorse complessive:

18 milioni di euro per l’anno 2022, 10 milioni di euro per ciascuno degli anni 2023 e 2024, 60 milioni di euro per l’anno 2025

 

Link Bando:

Avviso: https://www.ministeroturismo.gov.it/wp-content/uploads/2022/01/DI-art.4_29-signed-bollinato_signed.pdf

Programma:https://www.ministeroturismo.gov.it/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *